La responsabilità dei Lavoratori in materia di sicurezza sul lavoro

IL DECRETO LEGISLATIVO 81/08 PER I LAVORATORI

Il corso, disponibile in lingua Italiana, si propone di dare attuazione all’obbligo formativo previsto dall’art. 37, comma 7, D.Lgs. n. 81/2008, lo scenario normativo alla base delle attività di prevenzione negli ambienti di lavoro.


Presentazione

Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 regola lo scenario normativo che è alla base di tutta l’attività di prevenzione negli ambienti di lavoro, esso raggruppa le normative precedentemente in vigore rendendo omogenei gli strumenti indispensabili a garanzia dei lavoratori.
Questo corso è finalizzato alla formazione dei lavoratori sugli aspetti generali in tema di prevenzione e sicurezza con particolare riferimento a:
• evoluzione storica della normativa;
• concetti di rischio, danno, prevenzione e protezione;
• valutazione dei rischi;
• modelli di organizzazione della prevenzione aziendale;
• diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;
• organi di vigilanza, controllo e assistenza;
• sorveglianza sanitaria.

Corso in aggiornamento tecnico-scientifico: a breve di nuovo disponibile.

Dettagli

  • Lingua: ITALIANO (ti interessa questo corso in un’altra lingua? Scrivi a elearning@ieoeducation.com)
  • A chi è rivolto: tutti i lavoratori e loro rappresentanti
  • Programma:
  1. Introduzione
  2. Valutazione dei rischi e prevenzione
  3. Il documento di valutazione dei rischi
  4. Modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro
  5. Le misure di prevenzione e protezione
  6. Diritti, doveri e sanzioni dei vari soggetti aziendali
  7. Modalità di organizzazione ed esercizio della funzione di vigilanza
  8. La sorveglianza sanitaria
  • Autori: Marco Scuri, Stefano Indini, Franco Pugliese
  • Durata: 4 ore circa*
  • Durata di acquisto: il corso sarà fruibile nell’anno solare d’acquisto
  • Costo: ti interessa questo corso? contattaci! scrivi a elearning@ieoeducation.com per una offerta personalizzata!
  • Requisiti tecnici: clicca qui

 

*La durata di fruizione esprime il tempo medio che l’utente impiega per comprendere in modo completo il corso.
Essa tiene quindi conto dei tempi necessari per l’approfondimento, l’interazione, il ripasso.